Il nuovo materiale dagli scarti

Il nuovo materiale dagli scarti di produzione del vino

10+

Italiana, ecosostenibile e vegetale al 100% è il materiale creato dagli scarti della vinificazione. L’idea ha vinto il primo premio da 300mila euro conferito dalla seconda edizione del Global Change Award, contest lanciato dalla H&M Foundation.
Grape Leather è il team – composto da Giampiero Tessitore, Francesco Merlino e Valentina Longobardo e guidato da Rossella Longobardo – creatore dell’innovativo materiale vegetale, realizzato a partire dall’uva e dagli scarti della produzione del vino. Un’innovazione che garantisce il non utilizzo di animali ed elimina la necessità di petrolio usato per produrre la “pelle sintetica”.

10+
Se ti é piaciuto, Condividi.

Lascia un Commento

L 'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

*

1 × due =

WpCoderX