Eliminazione del contante, un grave pericolo - Italiador

Eliminazione del contante, un grave pericolo

11+

Da tempo si parla di abolire il denaro contante in nome della tracciabilità che finirebbe per arginare l’evasione fiscale ed abbattere così la criminalità. Ma è davvero così ?

E’ vero che il denaro contante consentendo lo scambio quasi anonimo, possa aiutare criminali e truffatori fiscali e vietarlo eliminerebbe probabilmente alcuni reati, ma in che misura ciò migliorerà il benessere della comunità ?

Non sono solo i criminali a utilizzare il denaro contante: eliminando il cash persone che agiscono nella legalità verrebbero equiparate ai delinquenti e rinunciando ad effettuare transazioni cash comprometterebbero la propria privacy finanziaria.

Abolire del tutto il denaro contante significa costringere le persone a rivolgersi alle banche e ad altri istituti finanziari o usare monete alternative, dando maggiore potere alle banche centrali ed accrescendo la loro ricchezza,  facendo perdere a noi totalmente il controllo dei nostri risparmi, già oggi “dosati” tramite limiti al bancomat alla carta di credito.

A ciò si aggiunge il fatto che gli italiani poveri sono in forte crescita e quindi dipendono maggiormente dal denaro contante ed abolendolo gli effetti cadrebbero proprio sui meno abbienti.

L’incapacità da parte del governo ed i suoi rappresentanti di ridurre o eliminare l’evasione fiscale non giustifica l’abolizione del DIRITTO di usare il contante. I veri e grandi evasori o elusori sono i ricchi imprenditori e professionisti che da sempre hanno fatto i furbi rubando alle casse dello stato.

Inoltre la pratica del patteggiamento non é giusta ed é amorale. Se un evasore é scoperto dovrebbe pagare il dovuto SENZA sconti ed in aggiunta ricevere sanzioni economiche e penali. L’idea di consentire il patteggiamento non fa altro che invogliare i disonesti a proseguire nell’attività delinquenziale e depauperare la collettività.

Perciò cari signori del governo, se siete incapaci di stabilire le regole e fare rispettare le attuali leggi, cambiate mestiere e lasciate spazio a chi ha le capacità senza toccare inutilmente il contante.

Usare il contante é un diritto degli Italiani, non una concessione !

11+
Se ti é piaciuto, Condividi.

Lascia un Commento

L 'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

*

2 × 5 =

WpCoderX