Uccide la sua bimba di 10 mesi, per paura di rovinare la sua carriera alla Porsche - Italiador

Uccide la sua bimba di 10 mesi, per paura di rovinare la sua carriera alla Porsche

5+

Il capo dell’ufficio legale della Porsche, la 28enne tedesca Katharina Jovanovic, è stata giudicata colpevole di omicidio colposo dal tribunale distrettuale di Heilbronn. Ha gettato la figlia appena nata da una finestra perché “pensava che la bambina avrebbe rovinato la sua carriera come dirigente della Porsche”.

La donna è stata condannata a sette anni e mezzo di carcere. Ha partorito segretamente in casa e 10 mesi dopo ha gettato la figlia appena nata dalla finestra del suo appartamento dall’alto. I passanti terrorizzati hanno scoperto il corpo del bambino con il cranio fratturato e hanno chiamato la polizia. @banksta🤯

Fonte: Sò[QQ]uadro ‘NtoQulo Etero Channel

5+
Se ti é piaciuto, Condividi.

2 comments

  1. Edoardo+Fumagalli

    Le nuove donne del business aglosferico e la loro voglia di fare vedere di essere migliori degli uomini. Questo è, e rimane

    0

Lascia un Commento

L 'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

*

tredici − 6 =

WpCoderX