Antichi vasi Inca che imitano il suono degli animali - Italiador

Antichi vasi Inca che imitano il suono degli animali

4+
Antichi strumenti musicali Inca, si tratta di strumenti sciamanici chiamati “brocche fischianti”. La maggior parte dei vasi originali furono realizzati tra il 500 a.C.  ed il 1200 d.C nel Perù.

Qual è il segreto di questa impressionante tecnologia acustica? La camera è piena d’acqua, quando il recipiente è inclinato, l’acqua che scorre da una camera all’altra crea una differenza di pressione che forza l’aria nei fori, come un flauto che suonerebbe se una persona soffiasse.

Secondo la ricerca, molte delle caraffe trovate possono creare frequenze binaurali se suonate insieme. Questa sincronizzazione di toni puri può migliorare il rilassamento, alterare la produzione ormonale del corpo e ridurre l’ansia e lo stress creando l’illusione uditiva di due toni creando un terzo tono.

Fonte: SDMTerra

 

4+
Se ti é piaciuto, Condividi.

Lascia un Commento

L 'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

*

tre × 4 =

WpCoderX